• Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Confesercenti Pesaro Urbino

mercoledì
gen  23 


 

 

 

 

Home NOTIZIE News - Ultime dalla Redazione Fano - Il nuovo volto del tema sicurezza
Fano - Il nuovo volto del tema sicurezza PDF Stampa E-mail
Scritto da La Redazione   
Martedì 21 Giugno 2011 00:00
Confesercenti interviene  a seguito dei preoccupanti eventi accaduti in città

"Dopo ciò che è successo, pare necessario guardare al tema della sicurezza con occhi nuovi". Così apre il suo intervento Pier Stefano Fiorelli, Vice Presidente Vicario Confesercenti Fano, a proposito degli episodi criminosi accaduti in città negli ultimi giorni.
"Preoccupano non poco - aggiunge Fiorelli - soprattutto per la violenza con la quale si sono estrinsecate, le cronache fanesi di questi giorni che dovrebbero aprire, a mio parere, nuove riflessioni sul tema della sicurezza. E’ forte la solidarietà, da parte di Confesercenti e mia personale, sia al sindaco Stefano Aguzzi che soprattutto alla famiglia di Gimarra barbaramente aggredita in casa propria. Non pensiamo certamente alle ronde, ma ribadiamo quanto già detto in passato sulla necessità di potenziamento e coordinamento delle forze dell’ordine. Ci rendiamo perfettamente conto che è arrivato il momento di alzare il livello di guardia in primo luogo per garantire maggiore sicurezza ai cittadini, ma anche per fare in modo che, soprattutto nella stagione turistica, non si debba parlare di Fano come una città violenta. Non possiamo permetterci ora che il comparto turistico risenta di nuove influenze negative oltre la crisi, oltre la paventata tassa di soggiorno etc. etc. Un ringraziamento per l’impegno costante va senza dubbio alle forze dell’ordine. Ma facciamo appello alle autorità cittadine perché il livello di guardia resti alto e non si debbano mai più verificare episodi di questo genere".
Ultimo aggiornamento Lunedì 03 Ottobre 2011 09:05
 

MOTORE DI RICERCA

 49 visitatori online

I vantaggi per i soci Confesercenti

QUESTO SITO NON UTILIZZA COOKIE
Seguici su Facebook
da oggi puoi seguirci anche su Twitter

I Nostri Ristoranti

Campagna associativa 2018

Festival Internazionale del Brodetto