• Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Confesercenti Pesaro Urbino

mercoledì
mar  20 


 

 

 

 

Home NOTIZIE News - Ultime dalla Redazione Pesaro - Confesercenti e Comune di Pesaro: previsto un protocollo d'intesa su tassa di soggiorno, mercato San Decenzio e piccolo commercio
Pesaro - Confesercenti e Comune di Pesaro: previsto un protocollo d'intesa su tassa di soggiorno, mercato San Decenzio e piccolo commercio PDF Stampa E-mail
Scritto da La Redazione   
Venerdì 24 Febbraio 2012 00:00

Tassa di soggiorno, situazione del commercio nel centro storico e mercato San Decenzio: sono questi gli argomenti che Confesercenti ha sottoposto all’attenzione del sindaco di Pesaro Luca Ceriscioli nel corso di un incontro, sollecitato dalla stessa associazione di categoria, che si è svolto giovedì mattina nella sede Comunale. Nell’occasione, erano presenti l’assessore alle Attività Economiche e Turismo del Comune di Pesaro Enzo Belloni e, per Confesercenti, il presidente provinciale Alfredo Mietti, il direttore provinciale Roberto Borgiani e il responsabile Affari Generali Alessandro Ligurgo.

In merito alla tassa di soggiorno, da parte del Comune è stata espressa massima disponibilità ad investire l’eventuale ricavato sulla promozione turistica e sulla creazione di nuove strutture, ad esempio di impiantistica sportiva, a favore dello sviluppo del settore: “Restiamo contrari all’imposizione della tassa –afferma il presidente Mietti- ma, nel caso in cui il Comune l’applicasse, verificheremo che siano rispettati gli impegni presi ovvero quelli di ascoltare le esigenze degli operatori, programmando, ad esempio, iniziative ad hoc per destagionalizzare il più possibile le presenze e di finalizzare le risorse per lo sviluppo dell’intero settore, con particolare attenzione al turismo sportivo, scolastico e sociale”.

Convergenza di vedute sulla necessità di portare a termine i lavori di sistemazione del mercato San Decenzio, per il quale il Comune si è impegnato a terminare in tempi brevi, sia la palazzina adibita ai servizi, sia il parcheggio adiacente al cimitero. “Inoltre, abbiamo ottenuto dall’Amministrazione la disponibilità a ripensare la logistica della struttura per ottimizzare gli spazi di vendita –spiega Borgiani- anche in previsione di come cambieranno i flussi di accesso all’area dopo la messa in opera del nuovo parcheggio e a un confronto approfondito per il rilancio del mercato settimanale”.

Confesercenti, infine, ha ribadito la necessità di tutelare il piccolo commercio, limitando la proliferazione della medie e grandi strutture di vendita. Particolare attenzione è stata richiesta per lo sviluppo del commercio in centro storico e per la difesa di quest’ultimo come centro commerciale naturale. L’Amministrazione sosterrà le richieste dell’associazione per una programmazione concertata delle aperture domenicali e festive e per lo slittamento dei termini relativi al pagamento di imposte e contributi dopo l’emergenza neve.

A seguito dell’incontro, sarà redatto un protocollo d’intesa tra Comune e Confesercenti che sancirà i reciproci impegni sulle questioni prese in considerazione.

Ultimo aggiornamento Venerdì 24 Febbraio 2012 10:59
 

MOTORE DI RICERCA

 62 visitatori online

I vantaggi per i soci Confesercenti

QUESTO SITO NON UTILIZZA COOKIE
Seguici su Facebook
da oggi puoi seguirci anche su Twitter

I Nostri Ristoranti

Campagna associativa 2018

Festival Internazionale del Brodetto