• Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Confesercenti Pesaro Urbino

martedì
mar  19 


 

 

 

 

Home NOTIZIE News - Ultime dalla Redazione Pesaro e Urbino - Somministrazione alimenti e bevande negli alberghi, la sentenza della Consulta
Pesaro e Urbino - Somministrazione alimenti e bevande negli alberghi, la sentenza della Consulta PDF Stampa E-mail
Scritto da La Redazione   
Martedì 17 Aprile 2012 00:00

“Una decisione giusta, con la quale si tutela il lavoro delle singole categorie” così Domenico Passeri direttore provinciale della Fiepet-Confesercenti commenta la sentenza della Corte Costituzionale che ha abrogato diversi articoli del Codice del Turismo tra i quali la disposizione, prevista dall’articolo 8, che consentiva a tutte le strutture ricettive di somministrare alimenti e bevande, senza i requisiti necessari per tale attività, anche ai clienti che non vi alloggiavano.

La Consulta, infatti, accogliendo il ricorso di alcune Regioni, ha ripristinato il principio secondo il quale le strutture ricettive possono svolgere attività di somministrazione anche a chi non dimora, soltanto in presenza di una specifica autorizzazione e degli stessi requisiti richiesti agli imprenditori dei pubblici esercizi. “In tal modo -continua Passeri- è stata eliminata l’anomalia per la quale gli operatori del settore della ristorazione avrebbero potuto operare con requisiti differenti tra loro. Un anomalia che la nostra associazione, a livello nazionale, aveva già evidenziato al Ministero del Turismo ritenendo del tutto arbitrario il provvedimento così come era stato impostato in precedenza”.

“Si tratta, quindi, di un buon risultato -conclude Passeri- anche se il settore della somministrazione alimenti e bevande andrebbe ulteriormente disciplinato. In particolare, dopo le liberalizzazioni introdotte dal Governo Monti, è ancora più urgente rafforzare i controlli nei confronti di chi lavora fuori dalla legge, senza le dovute autorizzazioni e senza rispetto per le normative di sicurezza, fiscali, igienico – sanitarie, di gestione del personale e per tutti quelli obblighi che sono chiamati ad adempiere gli operatori di settore”. 

Ultimo aggiornamento Martedì 17 Aprile 2012 09:08
 

MOTORE DI RICERCA

 46 visitatori online

I vantaggi per i soci Confesercenti

QUESTO SITO NON UTILIZZA COOKIE
Seguici su Facebook
da oggi puoi seguirci anche su Twitter

I Nostri Ristoranti

Campagna associativa 2018

Festival Internazionale del Brodetto