• Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Confesercenti Pesaro Urbino

lunedì
lug  15 


 

 

 

 

Home NOTIZIE News - Ultime dalla Redazione Pesaro Urbino - Assemblea elettiva: Alfredo Mietti confermato presidente provinciale di Confesercenti
Pesaro Urbino - Assemblea elettiva: Alfredo Mietti confermato presidente provinciale di Confesercenti PDF Stampa E-mail
Scritto da La Redazione   
Lunedì 15 Aprile 2013 00:00

Premi ai Soci Fondatori in occasione del quarantennale della fondazione del sindacato di categoria sul territorio provinciale. Una targa speciale dedicata alla memoria di Valter Panaroni

Alfredo Mietti riconfermato all’unanimità presidente Confesercenti della provincia di Pesaro e Urbino: questo l’esito dell’assemblea elettiva del sindacato di categoria che si è svolta domenica mattina nella sala consigliare della Provincia, alla presenza di numerosi operatori provenienti da tutto il territorio.

Proprio Mietti (foto) nella relazione che ha aperto i lavori congressuali, ha fatto riferimento alla necessità di un sempre maggiore coinvolgimento degli operatori nelle attività sindacali: “Occorre convincere gli operatori che è necessario stare in prima linea. Che non ci si può più nascondere. Che bisogna fare un sforzo per vincere sia l'esasperato individualismo, sia la rassegnazione e lo scoramento che ci prendono nella difficoltà. Che bisogna reagire, attrezzarsi, studiare, confrontarsi, partecipare, se si vuole essere protagonisti nella propria impresa e nel mondo economico e sociale”.
L’opportunità di fare rete, di unire le forze, ma anche l’urgenza di rafforzare il rapporto tra cittadini e istituzioni sono stati alcuni dei temi ribaditi nel corso della tavola rotonda che si è svolta nell’ambito dell’assemblea. Al dibattito, moderato dal direttore Confesercenti di Pesaro e Urbino Roberto Borgiani hanno partecipato il presidente della Camera di Commercio Alberto Drudi, il presidente del consiglio provinciale Luca Bartolucci e il professor Giorgio Calcagnini dell’Università di Urbino.
I lavori congressuali coordinati dal direttore Confesercenti Marche e Fano Ilva Sartini, sono proseguiti con gli interventi del vice presidente provinciale Pier Stefano Fiorelli, del responsabile dell’Assoturismo Pier Luigi Campagna e di Fabio De Brito per i pubblici esercizi che hanno trattati i temi del ruolo della Confesercenti per il superamento della crisi economica, della promozione turistica del territorio e della riorganizzazione della pubblica amministrazione e dell’esigenza di una riduzione della pressione fiscale.

L’assemblea è terminata con la dedica di una targa speciale alla memoria di Valter Panaroni e la consegna di riconoscimenti ai soci fondatori Confesercenti In occasione del quarantennale della nascita dell’associazione sul territorio provinciale. Questi i nomi degli operatori premiati: Domenico Franzese, Carla Mancini, Marco Gasparini, Aurelio Gasparini, Aurelio Marchionni, Flora Baldantoni, Gianfranco Francolini, Giuseppina Guidi, Terenzio Bartoli, Ugo Del Vecchio, Mario Ghiselli, Giovanni Fraternale Santi, Maurizio Federici, Giorgio Panicali, Carla Del Bene, Oscar Ripanti, Paolo Farroni, Luigino Maramonti, Claude Bornens, Mario Longhini, Maria Annunziata Corinesi, Alberino Barbaresi, Bruno Rapa, Gabriele Gasparini, Remo Gennari, Leda Petrucci, Gabriella Guiducci, Franco Gambini, Aristide Serra, Margherita Fraboni, Virginia Balducci, Nazario Campagna, Giuliana Rossi, Raffaele Sartori, Anna Mezzanotti.
Uno speciale riconoscimento per i 40 anni di lavoro all’interno dell’associazione è stato assegnato a Michele Masini, tra i responsabili della Cooperativa di Garanzia Fimcost aderente al sindacato di categoria.

 

 

Ultimo aggiornamento Lunedì 15 Aprile 2013 07:45
 

MOTORE DI RICERCA

 68 visitatori online

I vantaggi per i soci Confesercenti

QUESTO SITO NON UTILIZZA COOKIE
Seguici su Facebook
da oggi puoi seguirci anche su Twitter

I Nostri Ristoranti

Festival Internazionale del Brodetto