• Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Confesercenti Pesaro Urbino

giovedì
apr  18 


 

 

 

 

Home NOTIZIE News - Ultime dalla Redazione Regione Marche - Incentivi alla diffusione e all'utilizzo dell'ICT "Information & Communication Technology" nelle piccole e medie imprese del settore turismo
Regione Marche - Incentivi alla diffusione e all'utilizzo dell'ICT "Information & Communication Technology" nelle piccole e medie imprese del settore turismo PDF Stampa E-mail
Scritto da La Redazione   
Giovedì 04 Giugno 2015 00:00

A partire dal 9 giugno sarà possibile presentare le domande per accedere al bando regionale che prevede incentivi alla diffusione e all'utilizzo dell'ICT "Information & Communication Technology" nelle piccole e medie imprese del settore TURISMO.

L'obiettivo del bando messo a disposizione dall'Ente Regionale è di fornire un aiuto diretto alle singole Micro, Piccole e Medie imprese iscritte in Camera di Commercio ed esercenti l’attività turistico-ricettiva, per l’introduzione di applicazioni, sistemi, dispositivi basati sulle tecnologie ICT in grado di ammodernare e qualificare l’offerta delle piccole e medie imprese marchigiane del settore turistico, realizzando, al contempo, sia innovazioni di prodotto-servizio, che di processo organizzativo.

Pubblichiamo di seguito una sintesi dell'intervento ricordando che per quasiasi informazione o assistenza è possibile rivolgersi a tutte le sedi Confesercenti e Fimcost o ai numeri 368.7839882 (Michele Masini) - 349.5553439 (Paolo Pierantoni).


 TEMPISTICHE DEL BANDO
•    Apertura bando per presentazione delle domande via PEC: 09/06/2015
•    Apertura sistema Sigfrido per la compilazione preliminare della domanda: 04/06/2015
•    Chiusura bando per la presentazione delle domande: 03/08/2015
•    Chiusura sistema Sigfrido per la rendicontazione: 30/09/2015
•    Chiusura termini per trasmissione rendicontazione via PEC: 08/10/2015

SOGGETTI DESTINATARI
Alberghi , Alberghi Diffusi e Residence d’Epoca, - Villaggi Turistici e Campeggi - Ostelli della gioventù - Rifugi di montagna -  Colonie marine e montane - Affittacamere per brevi soggiorni, case ed appartamenti per vacanze, Residenze Turistico Alberghiere, attività ricettivo rurali - Attività di alloggio connesse alle aziende agricole - Aree di campeggio e aree attrezzate per camper e roulotte - Alloggi per studenti e lavoratori con servizi accessori di tipo alberghiero - Parchi Divertimento Tematici - Gestione di Stabilimenti balneari.

TIPOLOGIE DI INVESTIMENTI
- investimenti collegati all’utilizzo di “tecnologie per la connettività”, includendo nuove tecnologie per migliorare la connessione alla rete e per implementare e gestire nuovi servizi, quali quelli basati sulla posizione geografica o sulla prossimità: Tecnologie di connettività avanzate di tipo wired (Fiber to the home FTTH o) e wireless;  Tecnologie di connettività per utente mobile (HSDPA, HSUPA);  Tecnologie hardware e software per la trasmissione sicura dei dati;  Tecnologie di wireless proximity (BlueTooth); Tecnologie di identificazione automatica (RFID, BlueTooth).
-  investimenti collegati all’utilizzo di “servizi  ICT avanzati ” che riguardano in primo luogo, ma non solo, la progettazione e la realizzazione  di servizi “wireless avanzati” orientati alla clientela turistica e congressuale in particolare: Tecnologie per la distribuzione di contenuti multimediali in ambiente mobile;  Tecnologie per l’inoltro di informazioni commerciali e di servizio basato sulla localizzazione;  Tecnologie informatiche per il Customer Relationship Management in ambito turistico;  Tecnologie per lo streaming live e differito di audio e video;  Tecnologie in cluod computing evolute.
Sono inoltre ammissibili le spese sostenute per:  Acquisto di hardware specifico, software specifico ed altri beni di investimento, di nuova fabbricazione; Installazione e impiantistica connessi direttamente al progetto presentato

INTENSITA’ DEL CONTRIBUTO:
Categoria d'impresa   % aiuto        Massimale di aiuto concedibile    Importo minimo dell’investimento
MICRO IMPRESA       70%             € 15.000                               € 5.000
PICCOLA IMPRESA    60%             € 18.000                               € 8.000
MEDIA IMPRESA       50%             € 25.000                               € 10.000


Per l’attuazione di questo intervento saranno disponibili risorse pari ad  € 323.804,42.
Le domande pervenute saranno considerate ricevibili a valere sulle risorse finanziare secondo l’ordine cronologico di arrivo in modalità digitale sino a quando i progetti ammessi a finanziamento a seguito di tale attività abbiano esaurito i fondi disponibili.

INFO: presso tutte le sedi CONFESERCENTI e FIMCOST.

Ultimo aggiornamento Giovedì 04 Giugno 2015 11:30
 

MOTORE DI RICERCA

 16 visitatori online

I vantaggi per i soci Confesercenti

QUESTO SITO NON UTILIZZA COOKIE
Seguici su Facebook
da oggi puoi seguirci anche su Twitter

I Nostri Ristoranti

Campagna associativa 2018

Festival Internazionale del Brodetto