• Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Confesercenti Pesaro Urbino

sabato
apr  20 


 

 

 

 

Home NOTIZIE News - Ultime dalla Redazione Montefeltro - ‘Pizza AMAtriciana Solidale’: una serata di solidarietà per aiutare le popolazioni colpite dal sisma
Montefeltro - ‘Pizza AMAtriciana Solidale’: una serata di solidarietà per aiutare le popolazioni colpite dal sisma PDF Stampa E-mail
Scritto da La Redazione   
Lunedì 17 Ottobre 2016 00:00

Una pizza che fa bene al cuore. E’ quella che sarà servita venerdì 28 ottobre al ristorante ‘Da Emilio’ di San Sisto per aiutare le popolazioni di Amatrice e delle zone colpite dal terremoto.

Si chiama ‘Pizza Amatriciana Solidale’, la serata di solidarietà promossa da Consorzio dei Legumi di San Sisto, Confesercenti, Slow Food Urbino, Compagnia del Montefeltro e Adusbef Marche, in collaborazione con Camera di Commercio di Pesaro e Urbino, Comune di Piandimeleto e Accademia Italiana della Cucina, che sarà dedicata alla raccolta fondi in favore delle popolazioni colpite dal sisma dello scorso mese di agosto.

La serata prevede un menù composto da zuppa di legumi, pizza all’amatriciana e dolce della casa, in abbinamento ai vini dell’azienda agricola ‘Galiardi’ di Cartoceto.
Il costo del menù, bevande comprese, è di 15 euro, dei quali 6 euro saranno devoluti in beneficienza alle popolazioni delle zone terremotate.
E’ possibile partecipare alla serata prenotandosi al numero 0722.740223.

“A circa due mesi dalla tragedia del terremoto in centro Italia –spiega Giorgio Bartolini, direttore Confesercenti Montefeltro- vogliamo dare un segnale di solidarietà e di attenzione alle popolazioni che stanno cercando, se pure a fatica, di ripartire, attraverso questa piccola, ma significativa raccolta fondi.
In particolare, proporremo una pizza dedicata al paese di Amatrice, tra i più colpiti dalla violenza del terremoto e simbolo della tragedia che si è consumata a fine agosto. Auspichiamo che in tanti accolgano il nostro invito a partecipare alla serata che sarà, in tutti i sensi, all’insegna della bontà”.

“Come Consorzio del Legumi di San Sisto vogliamo dare, con questa iniziativa, un contributo alla rinascita e alla ripartenza delle aree interne –aggiunge Risiero Severi responsabile del Consorzio- ed esprimere la nostra vicinanza alle persone che hanno vissuto la tragedia del terremoto. A loro, il nostro entroterra vuole inviare un abbraccio che non sarà soltanto virtuale, ma rappresenterà un aiuto concreto alla ricostruzione e alla speranza”.

 

Ultimo aggiornamento Lunedì 17 Ottobre 2016 11:09
 

MOTORE DI RICERCA

 118 visitatori online

I vantaggi per i soci Confesercenti

QUESTO SITO NON UTILIZZA COOKIE
Seguici su Facebook
da oggi puoi seguirci anche su Twitter

I Nostri Ristoranti

Campagna associativa 2018

Festival Internazionale del Brodetto